Tende per interno

Quali sono le tipologie di tende per interno?

Una delle frasi che sentiamo spessissimo dai nostri clienti è questa: “Ma quali sono i tipi di tende da interno?”. In effetti, esistono moltissime tipologie tra cui scegliere ed è davvero semplice trovarsi nell’indecisione più totale.

Quando parliamo di tende per interno, siano esse per la casa, per un hotel, per un locale commerciale o per un ristorante, si può tracciare una prima suddivisione:

  • TENDE MORBIDE: comprendono le tende per interno più tradizionali, solitamente confezionate con una fettuccia e con un’arricciatura.
  • TENDE TECNICHE: comprendono le tende caratterizzate da una meccanica più tecnica come, ad esempio, le tende a pacchetto, le tende a pannelli e le tende a vetro.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche principali di entrambe le tipologie e quali sono i fattori che determinano la scelta dell’una o dell’altra.

Le tende morbide

Le tende morbide sono la tipologia di tenda più conosciuta e diffusa.

Si tratta di un modello in cui il tessuto viene confezionato solitamente con una fettucia nella parte alta e una balza (di altezza variabile) nella parte inferiore. L’effetto finale è quello di un telo morbido e cascante, con onde più o meno ricche in base alla quantità di tessuto utilizzato.

QUANTITÀ DI TESSUTO

Solitamente, infatti, per avere una tenda quasi dritta si utilizza un metraggio di tessuto di poco superiore alla misura del bastone, mentre per una tenda più ricca si usa anche il doppio.

Esempio: bastone da 120 cm

Per una tenda poco ricca, sarà necessario circa 1,8/2 metri di tessuti

Per una tenda molto ricca, sarà necessario circa 2,5/2,8 metri di tessuti

ALTEZZA DELLA TENDA

La lunghezza di una tenda per interno dipende molto dal contesto in cui essa andrà inserita.
Solitamente, infatti, le tende corte vengono preferite per ambienti di servizio come bagni o cucine, in cui una tenda lunga potrebbe risultare poco pratica o sporcarsi facilmente.

Le tende lunghe, invece, si prestano molto bene per ambienti quali salotti, camere e sale da pranzo. La lunghezza della tenda può variare da una misura di 1 cm di altezza dal pavimento a 4/5 cm (o anche di più) di appoggio a terra.

SISTEMA DI AGGANCIO

L’aggancio al bastone (o al binario) prevede, solitamente, dei gancetti attaccati alla fettuccia che si agganciano direttamente agli scorrevoli (nel caso del binario) o agli anelli (nel caso del bastone o palo).

In alternativa, il bastone può anche essere inserito all’interno della tenda tramite una tasca nascosta, un sistema ad anelloni o dei passanti (tipo asole).

Le tende tecniche

Le tende tecniche comprendono tende a pacchetto, a pannelli e a vetro. Vengono definite così perché la meccanica è un po’ più tecnica rispetto alle tende morbide.

QUANTITÀ DI TESSUTO

Questa tipologia di tende viene solitamente realizzata tesa (e non arricciata), perciò rispetto alle tende morbide il consumo di tessuto è minore.

Le tende a pacchetto rendono meglio quando non superano i 150/160 cm di larghezza.

Le tende a vetro si inseriscono nell’infisso, perciò la larghezza solitamente segue la misura del vetro

Le tende a pannelli si presentano meglio con finestre di grandi dimensioni, a partire dai 150/160 cm.

ALTEZZA DELLA TENDA

Le tende a pacchetto rappresentano la categoria più versatile in termini di regolazione dell’altezza. Infatti, grazie alla possibilità di sollevamento in verticale è possibile decidere se coprire completamente il vetro o meno.

Le tende a vetro, invece, solitamente vengono realizzate sulla misura del vetro e non sono apribili.

Le tende a pannelli sono quasi sempre lunghe fino a terra.

SISTEMA DI AGGANCIO

Solitamente, queste tipologie non hanno la fettuccia, ma un velcro nella parte alta e una tasca per il contrappeso nella parte inferiore. L’attacco al binario avviene proprio grazie al velcro, presente sia nella tenda che nel binario.

Per la tenda a vetro si può prevedere anche l’utilizzo di piccoli bastoncini inseriti a pressione nell’infisso (senza così dover forare il telaio della finestra).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *